Cede ponteggio a Manhattan: 2 operai in bilico al 45° piano, salvati

New York (New York, Usa), 12 giu. (LaPresse/AP) - I vigili del fuoco di New York sono riusciti a salvare due lavavetri che erano rimasti bloccati all'altezza del 45esimo piano di Hearst Building, a Manhattan, dopo il crollo un ponteggio. I pompieri hanno tagliato le finestre del 44esimo piano per trascinare i lavoratori all'interno dell'edificio. I due, che indossavano delle imbragature, sono rimasti appesi a circa 182 metri da terra e comunicavano con i pompieri che si trovano sul tetto del grattacielo di 46 piani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata