Catalogna, rinviata decisione su estradizione Puigdemont, udienza il 4/12
I mandati europei sono stati spiccati per sedizione, ribellione, malversazione, disobbedienza e prevaricazione

Si è conclusa senza alcuna decisione l'udienza sul mandato d'arresto europeo nei confronti dell'ex presidente della Generalitat di Catalogna, Carles Puigdemont, e di quattro suoi ex consiglieri. Lo ha fatto sapere l'avvocato di Puigdemont, in tribunale a Bruxelles.

Mentre la procura belga ha chiesto l'applicazione del mandato d'arresto, i legali dell'ex governatore e degli ex consiglieri faranno valere le proprie posizioni a un'udienza il 4 dicembre.

I mandati europei sono stati spiccati per sedizione, ribellione, malversazione, disobbedienza e prevaricazione nei confronti di Puigdemont, Antoni Comín, Clara Ponsatí, Lluís Puig e Meritxell Serret. Tutti si trovano in Belgio in regime di libertà vigilata. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata