Catalogna, Puigdemont: "Violenza non è mai stata né sarà un'opzione"
Rimprovera Madrid di fare invece appello alle maniere forti e di non rispettare la democrazia

Il ricorso alla violenza "non è stato né sarà mai" un'opzione. È quanto afferma il governatore della Catalogna, Carles Puigdemont, rimproverando però che a suo parere "da parte di Madrid si fa appello alla violenza". "La violenza non è un'opzione in Catalogna, non è mai stata. Lo abbiamo dimostrato al mondo in sei anni consecutivi di grandi manifestazioni con oltre un milione di persone senza alcun incidente", ha dichiarato Puigdemont in un'intervista alla radio pubblica francese France Inter. Per il presidente della Generalitat, bisogna tenere in considerazione "la legittimità dei catalani che si sono espressi nelle ultime elezioni a favore del diritto di decidere", cosa che "in una democrazia non devono regolare i tribunali bensì la politica".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata