Caso Nsa, Usa: Russia ha evidente base legale per espellere Snowden

Washington (Usa), 25 giu. (LaPresse) - La Russia ha "evidente base legale" per espellere Edward Snowden e deve farlo senza ulteriore indugio. Così la Casa Bianca. La portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale, Caitlin Hayden, ha dichiarato che anche senza un trattato tra Usa e Russia sul tema dell'estradizione, Mosca dovrebbe espellere l'ex contractor della National Security Agency (Nsa) perché affronti negli Usa le accuse di aver diffuso informazioni segrete. Le affermazioni di Hayden seguono un intervento sulla questione del presidente russo Vladimir Putin, che nel pomeriggio ha respinto con decisione la richiesta di Washington di estradare Snowden. Ha detto, al contrario, che questi ha il diritto di andare dove vuole. Hayden ha aggiunto che la Casa Bianca concorda con Putin sul fatto che il caso non deve avere un impatto negativo sulle relazioni bilaterali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata