Caso Nsa, Snowden ha lasciato Hong Kong

Hong Kong (Cina), 23 giu. (LaPresse/AP) - Il governo di Hong Kong ha confermato che Edward Snowden, il giovane statunitense che ha rivelato i programmi di sorveglianza del governo Usa, è partito per un 'terzo Paese'. Secondo quanto riferito dal South China Morning Post Edward Snowden ha preso un aereo per Mosca, ma la Russia non è la sua destinazione finale. Snowden ha parlato di chiedere asilo in Islanda.

Honk Kong ha dichiarato in un comunicato che ha permesso a Snowden di partire nonostante una richiesta di estradizione dagli Stati Uniti perchè i documenti forniti dal governo Usa non "rispettavano completamente i requisiti legali del diritto di Hong Kong". Le autorità di Hong Kong hanno dichiarato che non c'era base legale per fermare Snowden.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata