Caso Malala, Hague incontra padre dell'attivista a ospedale Birmingham

Londra (Regno Unito), 29 ott. (LaPresse/AP) - Il ministro degli Esteri britannico William Hague ha incontrato il padre di Malala Yousufzai, l'attivista pakistana 15enne gravemente ferita in un'aggressione compiuta dai talebani in Pakistan il 9 ottobre. Hague si è recato all'ospedale Queen Elizabeth di Birmingham per colloqui con Ziauddin Yousufzai. Al meeting erano presenti anche il ministro degli Esteri degli Emirati Arabi Uniti, Sheik Abdullah bin Zayed, e il ministro dell'Interno pakistano, Rehman Malik. I funzionari non hanno però incontrato Malala, che i talebani volevano uccidere a causa delle sue battaglie a favore dell'istruzione delle bambine. La ragazzina è stata trasportata nel Regno Unito in aeroambulanza lo scorso 15 ottobre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata