Bill Shine
Casa Bianca, si dimette il capo della comunicazione Bill Shine

Ha presentato le dimissioni a Trump ieri sera. Era in carica dallo scorso giugno. E' il quinto che ricopre la carica in due anni

Si è dimesso il responsabile della comunicazione della Casa Bianca, Bill Shine. Lo ha annunciato la portavoce Sarah Sanders spiegando che l'ex dirigente di Fox News ha presentato le proprie dimissioni ieri sera e il presidente americano, Donald Trump, le ha accettate. Shine (che era in carica dal giugno 2018) continuerà a supportare il presidente perché lavorerà per sua la campagna per la rielezione nel 2020. Prima di Shine il posto è stato ricoperto da almeno quattro persone: Jason Miller, Michael Dubke, Anthony Scaramucci e Hope Hicks. Cinque responsabili della comunicazione in due anni (Trump è in carica dal 20 gennaio 2017) sono praticamente uno ogni cinque mesi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata