Carovana migranti, Trump allerta l'esercito

Continua a crescere il numero di migranti in marcia verso gli Stati Uniti. Nonostante gli sforzi delle autorità messicane la carovana partita dall'Honduras aumenta sempre più. Sono circa 5mila le persone che sono riuscite a passare, molte illegalmente, il confine tra Guatemala e Messico, e almeno altre 1500 sono in attesa di passare legalmente la frontiera di Ciudad Hidalgo. ll presidente Usa Donald Trump ha deciso di inviare l’esercito per proteggere i confini meridionali. "E' un'emergenza nazionale", ha avvertito il capo della Casa Bianca che ha promesso di «tagliare, o ridurre sostanzialmente, i massicci aiuti» dati a Guatemala, Honduras e El Salvador, i tre Paesi di provenienza dei migranti