Cargo con 600 migranti fa rotta verso il Salento. A bordo la guardia costiera

Bari, 30 dic. (LaPresse) - Si sta dirigendo verso le coste del Salento la nave 'Blue Sky M', battente bandiera moldava, con a bordo, secondo le prime testimonianze, circa 600 migranti di nazionalità siriana. Il cargo aveva lanciato una richiesta di soccorso al largo di Corfù questa mattina. Una persona a bordo della 'Blue Sky M' aveva telefonato alla guardia costiera italiana affermando di essere stati abbandonati dagli scafisti alla deriva, senza acqua, cibo e coperte. Subito erano state allertate le autorità greche che avevano rintracciato la nave che stava navigando vicino all'isola di Othonoi, a nordovest di Corfù, con condizioni di maltempo. Ma il viaggio dell'imbarcazione era proseguito.

All'inizio si pensava che la nave stesse facendo rotta verso la Croazia, invece poi si è diretta verso le coste pugliesi ed è stata raggiunta da due velivoli dell'aeronautica e della marina militare che hanno calato a bordo in totale sei operatori della guardia costiera. I soccorritori hanno preso il controllo della nave. Non si sa ancora in quale porto pugliese attraccherà. L'incidente giunge due giorni dopo quello che ha coinvolto il traghetto Norman Atlantic.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata