Capodanno, incendio in hotel a Dubai: sedici persone ferite, si indaga sulle cause

Dubai (Emirati Arabi Uniti), 1 gen. (LaPresse/EFE) - Gli investigatori sono al lavoro per accertare le cause che hanno provocato il vasto incendio nel grattacielo che ospita l'hotel The Address a Dubai. Le fiamme sono scoppiate ieri sera, poco prima delle celebrazioni per Capodanno. Le autorità locali hanno reso noto che 16 persone sono rimaste ferite per le inalazioni dei fumi e per la calca. L'incendio è scoppiato il ventesimo piano del palazzo, costituito da 63 piani, alle 21:00 ora locale. Il sistema antincendio dell'edificio ha evitato che le fiamme, partite all'esterno, si propagassero anche all'interno. Su Twitter le autorità locali hanno spiegato che il bilancio è di 14 feriti lievi, un ferito più grave e un uomo che ha avuto un attacco cardiaco per il sovraffollamento e i fumi. Tutti, sottolineano sempre su Twitter le autorità locali, hanno avuto assistenza medica. Si era anche diffusa la notizia che una persona è morta ma non ci sono state conferme.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata