Capodanno, Fbi arresta un presunto sostenitore dell'Isis: pianificava un attacco

New York (New York, Usa), 31 dic. (LaPresse/Reuters) - Un 25enne è stato arrestato a Rochester, nello stato di New York, perché avrebbe pianificato un attacco di Capodanno. È stato incriminato con l'accusa di aver tentato di fornire sostegno allo Stato islamico, ha fatto sapere il dipartimento di Giustizia Usa. "L'Fbi ha sventato l'intenzione di Emanuel Lutchman di uccidere civili alla vigilia di Capodanno", ha dichiarato l'agente speciale Adam S. Cohen.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata