Canada offre permesso residenza temporanea a colpiti da ordine Trump
L'iniziativa del premier Trudeau

Il Canada offrirà un permesso di permanenza temporanea alle persone bloccate come conseguenza dell'ordine esecutivo sull'immigrazione del presidente americano Donald Trump, che impedisce l'ingresso negli Usa a chi provenga da sette Paesi a maggioranza musulmana. Lo ha fatto sapere il ministro all'Immigrazione canadese, Ahmed Hussen.


Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata