Canada, 6 arresti per morte di Montagna, ex boss famiglia Bonanno

Montreal (Canada), 20 dic. (LaPresse/AP) - Sei persone sono state arrestate in Canada in relazione all'omicidio del boss Salvatore Montagna, della famiglia mafiosa dei Bonanno di New York. Lo ha fatto sapere la polizia di Montreal. Tra gli arrestati c'è anche Raynald Desjardins, 59 anni, che sarebbe stato legato a Vito Rizzuto, considerato il capo della mafia di Montreal. Desjardins e altre tre persone sono state accusate di omicidio di primo grado in relazione alla morte di Montagna, il cui cadavere fu trovato in un fiume vicino a Montreal, in Quebec. Gli altri due arrestati non sono ancora stati accusati formalmente. I nomi di altri due arrestati sono Vittorio Mirarchi, 34, e Felice Racaniello, 27, mentre i nomi dei restanti non sono stati resi noti. "Riteniamo di aver appena inferto un colpo decisivo al crimine organizzato, in particolare a quello italiano", ha dichiarato l'ispettore Roberto Bergeron.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata