Canada, 3 agenti uccisi in sparatoria: ricercato 24enne

Moncton (Canada), 5 giu. (LaPresse/AP) - Tre poliziotti sono stati uccisi e due sono rimasti feriti in una sparatoria nella città di Moncton, nel sudest del Canada. Damien Theriault della polizia ha fatto sapere che gli agenti avevano risposto a una segnalazione di un uomo armato nella zona nord della città intorno alle 19.30 di ieri (l'1.30 in Italia). Tre di loro sono morti, mentre gli altri due hanno riportato ferite, ma non sono in pericolo di vita e sono in condizioni stabili. Gli investigatori stanno cercando il 24enne Justin Bourque. La polizia ha twittato una foto del sospetto che indossa una tuta militare e brandisce due pistole. "Stiamo ancora cercando l'assalitore", ha detto Theriault. "Crediamo - ha aggiunto - che si trovi ancora nel quartiere Pinehurst di Moncton. Chiediamo alle persone che vivono nella zona di rimanere in casa e chiudere le porte, mentre le altre persone sono invitate a evitare di recarsi nella zona". Moncton è una città di 69mila abitanti situata a 150 chilometri a nord di St. John, la più grande città della provincia di New Brunswick. Il sindaco della città, George LeBlanc, ha chiesto ai residenti di seguire le indicazioni della polizia. "È - ha affermato - una tragedia terribile. Noi come città dobbiamo stringerci insieme come una famiglia per sostenere chi ha subito questa perdita". Simili violenze sono rare in Canada e soprattutto sulla costa orientale del Paese. Dall'inizio del 2013 fino a oggi, ha riferito infatti Theriault, nella città di Moncton non era avvenuto nessun omicidio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata