Camerun, sacerdote kenyota ucciso nella regione anglofona

Yaoundé (Camerun), 22 nov. (LaPresse) - Un sacerdote kenyota è stato ucciso mercoledì a Kembong, nella regione anglofona sud-occidentale del Camerun, area di conflitto tra separatisti armati e forze di sicurezza. Lo ha hanno riferito ad Afp due fonti religiose. "Un prete keniota è stato ucciso a colpi d'arma da fuoco a Kembong ieri", ha detto una fonte religiosa. "Non c'è stato alcun combattimento, era nel cortile della chiesa di Kembong quando è stato ucciso", ha confermato una seconda fonte religiosa a Buea, capitale regionale del sud-ovest.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata