Camera Filippine vota sì a impeachment presidente Corte suprema

Manila (Filippine), 12 dic. (LaPresse/AP) - La Camera dei rappresentanti delle Filippine ha chiesto di rinviare a giudizio il presidente della Corte suprema, Renato Corona, accusato di corruzione e favoreggiamento nei confronti dell'ex presidente Gloria Macapagal Arroyo. Fonti ufficiali riferiscono che la maggior parte dei 284 deputati ha firmato una risoluzione che prevede l'impeachment di Corona, che dovrebbe di conseguenza essere processato dal Senato. Il deputato Niel Tupas Jr., a capo della commissione Giustizia del Congresso, ha spiegato che Corona è stato messo in stato d'accusa per corruzione e per aver preso decisioni favorevoli per la Arroyo, che lo aveva nominato. Secondo Corona, che intende presentare ricorso, i tentativi di allontanarlo dalla carica distruggeranno la democrazia nelle Filippine.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata