Cambogia, salma dell'ex re Norodom Sihanouk arrivata a Phnom Penh

Phnom Penh (Cambogia), 17 ott. (LaPresse/AP) - La salma dell'ex re cambogiano Norodom Shianouk è tornata in patria, a bordo di un aereo partito dalla Cina. Migliaia di persone hanno affollato le strade che portano all'aeroporto della capitale Phnom Penh mentre l'aereo toccava il suolo. Sihanouk, 89 anni, è morto a Pechino, dove si trovava da gennaio per ricevere cure mediche. La salma verrà trasportata al palazzo reale, dove resterà per tre mesi durante i quali la popolazione potrà portare i propri rispetti. In seguito, il corpo sarà cremato come previsto dal rito buddista. Sihanouk era l'ultimo leader del sudest asiatico ad aver vissuto il passaggio della propria nazione dalla guerra fino all'indipendenza. È stato re due volte prima di abdicare definitivamente nel 2004 a favore del figlio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata