California segue Ny e muove causa a Trump per 'emergenza nazionale'

Washington (Stati uniti), 15 feb. (LaPresse/AFP) - La California del governatore Gavin Newsom e lo stato di New York per voce della ministra della Giustizia, Letitia Hames, avvieranno un'azione legale contro l'amministrazione Usa di Donald Trump, che ha dichiarato l''emergenza nazionale' al confine col Messico per la costruzione del muro. Il governatore democratico della California Newsom ha annunciato in una conferenza stampa che il suo stato farà causa. "Non tolleriamo questo abuso di potere e lotteremo con ogni strumento legale a nostra disposizione", ha detto la ministra della Giustizia dello stato di New York, Letitia James, la prima ad annunciare ricorso contro l'emergenza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata