California, Corte: Città possono vietare negozi marijuana scopi medici

San Francisco (California, Usa), 6 mag. (LaPresse/AP) - Le autorità locali in California hanno il diritto di vietare i negozi che vendono marijuana per scopi terapeutici. Lo ha deciso la Corte suprema dello Stato in risposta a un'azione legale avviata contro il divieto introdotto nel 2010 dalla città di Riverside. Nel 1996 gli elettori della California approvarono la legalizzazione di marijuana per scopi medici, ma successivamente le autorità di molte città hanno cercato di vietarne la vendita. Secondo le stime del gruppo Americans for Safe Access, altre 200 comunità nello Stato hanno introdotto divieti simili a quello di Riverside. Gli attivisti sostengono che la decisione della Corte suprema ostacolerà l'applicazione della legge che rende la marijuana disponibile dietro la prescrizione del medico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata