Bush, la vita del 41° presidente Usa in dieci date chiave

Dalla Marina all'elezione nel 1989

Questa la vita del 41esimo presidente Usa,  George H. W. Bush, scomparso nella notte a 94 anni, in dieci date chiave.


- 12 giugno 1924: George Herbert Walker Bush nasce a Milton nel Massachusetts

- 1942: Si arruola in Marina e combatte nella seconda guerra mondiale. E' il pilota più giovane. Viene dismesso nel 1944.

- 1945: Sposa Barbara Pierce. La coppia avra 6 figli. George Walker, che sarà anch'egli presidente degli Stati Uniti, Robin (morto all'eta' di tre anni), John, soprannominato "Jeb" e futuro governatore della Florida, poi candidato sconfitto alle primarie repubblicane nel 2016 , Neil, Marvin e Dorothy.

- 1953: Fonda la Zapata Petroleum Company in Texas con la quale farà fortuna.

- 1967-1971: eletto dal Texas alla Camera dei rappresentanti (Partito Repubblicano).

- 1971-1973: Ambasciatore degli Usa all'Onu.

- 1976-1977: Direttore della Cia.

- 1981-1989: Vicepresidente degli Stati Uniti sotto Ronald Reagan, del quale era stato avversario alle primarie repubblicane del 1980.

- 1989-1993: E' il 41esimo presidente Usa. Nell'agosto 1990, dopo l'invasione del Kuwait da parte dell'Iraq, prende la testa della coalizione internazionale che libererà lo stato del Golfo nel febbraio 1991 con l'operazione 'Desert Storm'.

- 1992: Si candida per un secondo mandato da presidente ma è sconfitto da Bill Clinton che viene ufficialmente investito della carica il 20 gennaio 1993.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata