Burkina Faso, vertici esercito appoggiano Zida a guida Paese

Ouagadougou (Burkina Faso), 1 nov. (LaPresse/Xinhua) - I vertici dell'esercito del Burkina Faso hanno dato ufficialmente il proprio appoggio al colonnello Issaac Zida, numero due della guardia presidenziale, affinché guidi il governo ad interim dopo le dimissioni del presidente Blaise Compaoré. "Il tenente colonnello Yacouba Issaac Zida è stato scelto all'unanimità per guidare il periodo di transizione aperto dopo la partenza del presidente Blaise Compaoré," si legge in una nota diffusa dopo un incontro tra i capi delle forze armate.

Questa mattina Zida aveva annunciato di aver assunto "le responsabilità di guida della transizione e di capo di Stato" per garantire "la continuazione dello Stato" e "una tranquilla transizione democratica". Giovedì centinaia di migliaia di persone sono scese in strada per impedire ai membri del Parlamento di votare un emendamento alla Costituzione che avrebbe permesso a Compaoré di candidarsi per un altro mandato presidenziale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata