Burkina Faso, attacco jihadista in mercato: almeno 30 morti

Ouagadougou (Burkina Faso), 28 gen. (LaPresse/AP) - Sospetti estremisti islamici hanno attaccato un mercato a Silgadji, nella provincia del Soum, nel nord del Burkina Faso, e ucciso oltre 30 persone nel fine settimana. Lo hanno riferito le autorità locali, mentre la situazione della sicurezza del Paese dell'Africa occidentale peggiora. Il bilancio delle vittime potrebbe arrivare a 50, secondo quanto riportato dalla televisione nazionale. Si tratta del secondo attacco nella zona settentrionale del Paese in una settimana. Le informazioni sugli ultimi episodi di violenza nella provincia sono state difficili da ottenere perché, secondo quanto riferito, i jihadisti hanno disabilitato la rete telefonica locale prima dell'attacco. Giorni fa alcuni militanti hanno ucciso 36 civili in un mercato nella vicina provincia di Sanmatenga.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata