Bulgaria, pubblicata immagine al computer di attentatore Burga

Sofia (Bulgaria), 1 ago. (LaPresse/AP) - La polizia della Bulgaria ha pubblicato un'immagine computerizzata del sospetto attentatore suicida che due settimane fa ha causato l'esplosione di un bus di turisti israeliani, uccidendo cinque di loro più l'autista bulgaro. Un comunicato di oggi della polizia afferma che l'immagine è stata realizzata ricostruendo il volto del sospetto kamikaze dai capelli scuri la cui testa è conservata in un obitorio. La scorsa settimana il primo ministro bulgaro Boiko Borisov aveva dichiarato che dietro l'attentato all'aeroporto della città di Burga, sul Mar Nero, si nasconde una sofisticata rete di cospiratori, confermando quindi il sospetto che il kamikaze non avrebbe quindi agito da solo. Israele ha attribuito l'attacco all'Iran e ai gruppi ad esso collegati, fra cui gli estremisti libanesi di Hezbollah. Teheran ha respinto le accuse e Sofia non ha puntato il dito su nessuno per l'attentato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata