Bulgaria, Interpol diffonde immagine presunto attentatore di Burgas

Sofia (Bulgaria), 2 ago. (LaPresse/AP) - L'Interpol ha diffuso un'immagine generata dal computer del sospetto autore dell'attentato dello scorso 18 luglio a Burgas, in Bulgaria, in cui sono stati uccisi cinque turisti israeliani e un autista bulgaro. L'organizzazione ha emesso nei suoi 109 Paesi membri il cosiddetto avviso nero, usato quando si cercano informazioni su corpi non identificati. Esperti bulgari hanno elaborato un'immagine di un giovane dai capelli scuri dopo aver ricostruito la faccia dell'attentatore suicida, rimasto decapitato nell'esplosione. Interpol ha spiegato di aver diffuso l'immagine nella speranza di poter ottenere informazioni necessarie all'identificazione dell'uomo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata