La zona del Danubio dove è avvenuta la tragedia
La zona del Danubio dove è avvenuta la tragedia
Budapest, affonda barca carica di turisti. Sette morti e 21 dispersi nel Danubio

A bordo c'erano 33 persone. Alcune sono state salvate. I sommozzatori stanno cercando i dispersi nelle acque del fiume, che hanno temperatura fra 10 e 15 gradi

È salito a sette turisti sudcoreani e 21 dispersi il bilancio dell'affondamento di una barca da turismo nel fiume Danubio, a Budapest. Lo hanno fatto sapere funzionari di Seul e ungheresi. La barca si è scontrata con un'altra imbarcazione, di dimensioni maggiori, durante piogge torrenziali intorno alle 21.15.

A bordo c'erano 33 sudcoreani, ha confermato il ministero degli Esteri di Seul. Tra le sette vittime c'è una bambina di 6 anni, secondo un'agenzia di viaggi. Sette persone sono in condizioni stabili con sintomi d'ipotermia e shock. I sommozzatori stanno cercando i dispersi nelle acque del fiume, che hanno temperatura fra 10 e 15 gradi. 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata