Bruxelles, un nuovo arresto per gli attentati del 22 marzo
Si tratta di Ali E.H.A., 32 anni, di nazionalità belga

Nuovo arresto in Belgio di un uomo sospettato di avere partecipato agli attentati dello scorso 22 marzo a Bruxelles. A riferirlo è la procura federale belga, spiegando che l'arresto è avvenuto durante una perquisizione compiuta il 9 giugno a Schaerbeek, "nell'ambito delle indagini legate agli attentati all'aeroporto di Zaventem e alla metro di Bruxelles". L'arrestato è Ali E.H.A., 32 anni, di nazionalità belga.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata