Bruxelles, primo processo per Salah Abdeslam
Si è avvalso della facoltà di non rispondere Salah Abdeslam, l'unico sopravvissuto del commando jihadista autore degli attentati a Parigi nel novembre 2015. Il 28enne francese di origine marocchina è comparso per la prima volta in tribunale, nel palazzo di giustizia di Bruxelles, per il processo sulla sparatoria con la polizia, nella città di Forest, che pose fine alla sua fuga, nel marzo di due anni fa. "Non ho paura di te e dei tuoi alleati. Io ripongo la mia fiducia in Allah", così il giovane ha risposto al giudice che insisteva nel farlo parlare.