Bruxelles, Germania: Rigide misure sicurezza a confine Belgio da giorni

Bruxelles (Belgio), 23 nov. (LaPresse/Reuters) - La Germania ha mantenuto in vigore "intense misure di sicurezza al confine" con il Belgio "dalla scorsa settimana", dopo gli attacchi di Parigi. Lo ha detto a Reuters un portavoce della polizia tedesca, dopo che diversi media belgi hanno riportato che Salah Abdeslam, ricercato per gli attacchi del 13 novembre a Parigi e che non figura fra i 16 arrestati di ieri in Belgio, potrebbe essere l'uomo sospetto avvistato ieri intorno alle 19.30 dalle unità speciali nei pressi di Liegi. Lo riportano i quotidiani belgi Le Soir e La Libre Belgique, secondo i quali l'uomo avvistato era a bordo di una Bmw di tipo 3 o 5 e si trovava lungo l'autostrada E40 in direzione della Germania. Questa informazione non è stata confermata dalla procura belga.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata