Brexit, Tusk: Segnali promettenti, usare anche minima possibilità

Milano, 11 ott. (LaPresse) - "Il Regno Unito non ha ancora presentato una proposta realizzabile e realistica" per un accordo sulla Brexit. "Ma ho ricevuto segnali promettenti dal premier irlandese Leo Varadkar sul fatto che un accordo è possibile. Anche la minima possibilità deve essere utilizzata. Un 'no-deal' non sarà mai una scelta dell'Ue". Lo ha scritto su Twitter il presidente del Consiglio Ue, Donald Tusk.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata