Brexit, Skin: Da Farage campagna razzista e ignorante, sì a 'remain'
La cantante contro il leader di Ukip e per la permanenza in Europa

"Questo è Nigel Farage, leader dell'Ukp, in piedi di fronte a un manifesto del suo partito, che è la cosa più razzista, ignorante e allarmista che io abbia visto negli ultimi anni". Lo scrive Skin, leader degli Skunk Anansie, su Instagram, dove ha postato la foto di Farage di fronte a un grande manifesto nel quale si vedono migliaia di migranti in fila e, accanto, la scritta 'Breaking point', cioè 'Punto di rottura'.

"Quest'uomo - scrive l'artista nel giorno del referendum sulla Brexit - cerca di ottenere il potere dividendo le comunità, mettendole le une contro le altre, alimentando il sospetto e l'odio. Quest'uomo è riuscito a far diventare" la questione dell'immigrazione "il motivo per cui dovremmo uscire dall'Unione europea, quando in realtà soltanto il 13,5% delle persone che vivono nel regno Unito è nata altrove e quasi nessuno di coloro che è stato immortalato in questa foto è uno dei migranti siriani disperatamente in fuga dalla guerra. Non lasciamo che vinca lui, vi prego, votate per restare in Europa".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata