Brexit, sì di Londra all'intesa con la Ue

Una riunione fiume del governo, poi la spunta Theresa May. E' arrivato il via libera dei ministri alla bozza di accordo sulla Brexit con l'Unione europea, definita ieri a Bruxelles. Cinque ore di trattative, poi una breve dichiarazione della premier di Londra al posto dell'attesa conferenza stampa. Non è stato facile, l'intesa è il meglio che abbiamo potuto negoziare, dice la May che ha contro i falchi del partito conservatore, il suo partito. Secondo la premier, la bozza permetterà al Regno Unito di "recuperare il controllo"; in caso contrario, si rischiava di non attuare il mandato referendario. Domani l'intesa arriva in Parlamento.