Brexit, primo ok in Parlamento per l'accordo di Johnson

La Camera dei comuni ha approvato il testo con 358 voti favorevoli e 234 contrari

Prima luce verde al Parlamento britannico per l'accordo sulla Brexit del premier conservatore Boris Johnson. La Camera dei comuni, dove il leader Tory dispone di ampia maggioranza dopo le elezioni del 12 dicembre, ha approvato il testo con 358 voti favorevoli e 234 contrari, in seconda lettura. Ora l'iter per l'approvazione proseguirà dopo le feste; il governo spera nell'approvazione finale il 9 gennaio. Intanto anche la Commissione europea si augura che al più presto venga ratificato l'accordo.