Brexit, oltre due milioni di firme per nuovo referendum
Regno Unito spaccato dopo la vittoria del fronte 'leave'. Hollande a Le Pen: "No a referendum in Francia"

E' salito a oltre due milioni il numero delle firme a sostegno della petizione popolare che chiede a Londra di indire un secondo referendum sulla Brexit. La quota di un milione e mezzo era stata raggiunta online alle 16.17 con una media di circa mille firme al minuto, appena un giorno dopo l'annuncio della vittoria del fronte 'leave' nel referendum.

La proposta, pubblicata da un cittadino che si è identificato come William Oliver Healey, chiede ai deputati "l'applicazione di una norma per cui, se il voto a favore di uscire o restare è al di sotto del 60%, con partecipazione minore del 75%, dovrebbe convocarsi un altro referendum".

GUARDA LA MAPPA DEI VOTI PER LA PETIZIONE

In un messaggio sulla pagina online della richiesta, il Parlamento si impegna a "valutare" se discutere la questione posta dalla petizione, che ha superato le 100mila firme necessarie perché questo accada. La commissione sulle petizioni si riunirà martedì prossimo e potrà decidere in proposito.

In parallelo, più di 110mila persone hanno firmato un'altra petizione sul sito web Change.org, che chiede al sindaco di Londra Sadiq Khan di dichiarare l'indipendenza dalla capitale dal Regno Unito e di chiedere l'ingresso nell'Ue.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata