Brexit, May: "Disposta a dimettermi pur di far passare l'accordo"

Theresa May offre le sue dimissione sul piatto in cambio del via libera della Camera dei Comuni al suo accordo sulla Brexit, già bocciato dal Parlamento due volte. "So che c'è il desiderio di un approccio nuovo - e di una nuova leadership - nella seconda fase dei negoziati sulla Brexit - e non voglio ostacolarlo. Ma prima dobbiamo far passare l’accordo e portare a compimento il divorzio dalla Ue. ", ha fatto sapere May ai suoi senza però precisare una tempistica. Non si è fatta attendere la risposta di Boris Johnson, uno dei conservatori che si è opposto più fermamente all'intesa e favorito principale per la successione di May dichiarando che voterà a favore.