Brexit, la regina Elisabetta ha firmato per avviare l'iter
Ok alla legge che permette al governo di attivarsi

La regina Elisabetta II ha firmato la legge sulla Brexit, che autorizza il governo a comunicare a Bruxelles l'attivazione dell'iter di uscita del Regno Unito dall'Unione europea. È quanto riferisce il Parlamento. Lunedì il Parlamento ha approvato la cosiddetta 'Legge dell'Unione europea (notifica sull'uscita)': il testo era entrato alla Camera dei Comuni il 26 gennaio ed era stato trattato da deputati e Lord con carattere di urgenza. Nel corso dell'iter parlamentare, lunedì la Camera dei Comuni ha respinto gli unici due emendamenti che erano stati introdotti dai Lord, che prevedevano che il governo assicurasse i diritti dei cittadini comunitari e permettesse al Parlamento di votare sul futuro accordo dell'uscita dall'Ue.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata