Brexit, Johnson: Se Ue non accetta nostra proposta l'alternativa è il no deal

Milano, 2 ott. (LaPresse) - "Spero vivamente che i nostri amici" dell'Ue "capiscano e scendano a compromesso a loro volta, perché se non riusciamo a trovare un accordo a causa di una discussione essenzialmente tecnica sull'esatta natura dei futuri controlli doganali, quando quella tecnologia sta migliorando continuamente, allora non ci sono dubbi che l'alternativa è il no deal". Così il premier britannico Boris Johnson parlando al congresso dei Tory a Manchester a proposito della propria nuova proposta sula Brexit. "Non è un risultato che vogliamo, non è un risultato che cerchiamo", ha rimarcato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata