Brexit, il Regno Unito pronto a dire addio all'Erasmus

Il Parlamento britannico ha bocciato un emendamento per prolungare la partecipazione, alle stesse condizioni, al programma di scambio studentesco europeo

(LaPresse) Progetto Erasmus+ a rischio per il Regno Unito: il Parlamento britannico ha bocciato un emendamento per prolungare la partecipazione, alle stesse condizioni, al programma di scambio studentesco europeo anche dopo la Brexit. Il voto, che non significa ancora l'addio di Londra all'Erasmus, ha provocato grandi polemiche con una vera e propria bufera sui social: Downing Street ha dovuto intervenire e ritrattare parzialmente sottolineando che negozierà con Bruxelles un eventuale accordo per il progetto. "Diamo grande valore agli scambi internazionali tra studenti, questo voto non significa che abbandoneremo il programma", ha chiarito il sottosegretario all'istruzione britannico Chris Skidmore.