Brexit, Gb disposta a pagare fino a 40 miliardi di euro all'Ue
L'indiscrezione del Sunday Telegraph. Ma il dipartimento Uk responsabile dei colloqui non ha voluto commentare la notizia

La Gran Bretagna sarebbe pronta a pagare fino a 40 miliardi di euro come parte di un accordo per lasciare l'Unione Europea, secondo quanto riferisce il Sunday Telegraph, citando fonti non specificate vicine a chi si occupa della strategia di negoziazione per la Brexit

Il dipartimento governativo del Regno Unito responsabile dei colloqui per la Brexit non ha voluto commentare la notizia. Finora la Gran Bretagna non ha fornito alcuna indicazione ufficiale su quanto sarebbe disposta a pagare. Secondo quanto riferisce il giornale britannico, i funzionari inglesi avrebbero comunque parlato di una possibile offerta intorno ai 10 miliardi di euro l'anno per tre anni, dopo avere lasciato l'Ue nel marzo 2019, per completare poi il totale della somma in base a un accordo commerciale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata