Brexit, Frost: Pochissimi progressi su questioni significative

Bruxelles (Belgio), 15 mag. (LaPresse/AP) - "Abbiamo fatto pochissimi progressi sulle questioni più significative rimaste in sospeso". Lo ha detto il capo negoziatore del Regno Unito, David Frost, al termine della terza settimana di trattative tra Unione europea e Regno Unito sulla Brexit. "È difficile capire perché l'Ue insista su un approccio ideologico che rende più difficile raggiungere un accordo reciprocamente vantaggioso", ha aggiunto Frost.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata