Brasile, studenti università S.Paolo in sciopero dopo sgombero forzato

San Paolo (Brasile), 9 nov. (LaPresse/AP) - Gli studenti dell'università di San Paolo, una delle più elitarie del Brasile, stanno scioperando per protestare contro la rimozione forzata della loro occupazione di un edificio nel campus. I manifestanti hanno votato a favore dello sciopero dopo che ieri la polizia è entrata nell'edificio, arrestando 70 studenti. Un giudice aveva ordinato agli universitari di mettere fine all'occupazione entro lunedì, ma il gruppo si è rifiutato. Autorità universitarie e polizia hanno firmato un accordo a settembre per dare maggiori poteri alle forze di sicurezza dopo un'ondata di assalti nei campus universitari. Gli studenti hanno lamentato più volte di essere stati vittima di perquisizioni casuali e intimidazioni da parte di poliziotti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata