Brasile, Stato San Paolo finanzia recupero tossicodipendenti da crack

San Paolo (Brasile), 9 mag. (LaPresse/AP) - Lo Stato di San Paolo, in Brasile, ha avviato un programma che dà alle famiglie dei tossicodipendenti da crack il denaro per pagare la riabilitazione in centri di trattamento privati. Il governatore dello Stato, Geraldo Alckmin, ha spiegato che il piano concede circa 650 dollari al mese per ogni tossicodipentente dai 18 anni in su che si iscrive volontariamente al programma di recupero, che entrerà in vigore entro due mesi in 11 città. La città di San Paolo non è inclusa nel progetto perché i suoi abitanti possono già usufruire di una rete di centri pubblici.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata