Brasile, scontri fuori stadio a Fortaleza: 7 feriti, 84 fermati

Fortaleza (Brasile), 28 giu. (LaPresse/AP) - E' di sette feriti e 84 fermati il bilancio degli scontri a Fortaleza, in Brasile, nei pressi dello stadio Castelao in cui ieri sera si è svolta la semifinale di Confederations cup tra Spagna e Italia. I dati sono stati resi noti dalla Segreteria di sicurezza pubblica dello Stato, riporta online O Globo. Durante il confronto con la polizia, gruppi tra i circa 5mila dimostranti hanno lanciato pietre e distrutto due auto, mentre gli agenti hanno risposto con gas lacrimogeni e proiettili di gomma. Gli scontri si sono verificati a circa un chilometro dallo stadio, vicino ai limiti della zona di sicurezza. Ci sono state nuove proteste anche a Rio de Janeiro, dove circa 2mila persone hanno manifestato pacificamente. Le dimostrazioni in Brasile hanno preso il via il 17 giugno, contro la scarsa qualità dei servizi pubblici nonostante le alte tasse e contro le spese ingenti per l'organizzazione dei Mondiali 2014 e delle Olimpiadi 2016.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata