Brasile, salgono a 9 vittime edifici crollati: recuperati 3 corpi

Rio de Janeiro (Brasile), 27 gen. (LaPresse/AP) - Altri tre corpi sono stati recuperati tra le macerie dei tre edifici crollati ieri nel centro di Rio de Janeiro, in Brasile, facendo salire a 9 il bilancio dei morti. Secondo quanto riferiscono i soccorritori, altre 20 persone rimangono disperse. L'ufficio del sindaco rende noto che sul luogo dell'incidente ci sono 390 persone impegnate nei soccorsi, mentre sono già stati portati via 400 camion pieni di detriti. Nel pomeriggio, la mattinata in Brasile, l'agenzia di Stato per la protezione civile aveva riferito che la ricerca dei sopravvissuti sarebbe proseguita per altre 48 ore.

Intanto, dopo l'incidente, il governo di Rio ha cercato di allontanare ansie o dubbi sulla capacità del Brasile di organizzare e ospitare i Mondiali di calcio e le Olimpiadi. "Questo è stato un caso isolato verificatosi in una proprietà privata", ha riferito l'ufficio del sindaco della città in un comunicato ufficiale. "Il crollo - ha proseguito - non è in nessun modo collegato alle preparazioni per i Mondiali del 2014 e le Olimpiadi del 2016 o per altri eventi che rientrano già nel calendario della città".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata