Brasile, polizia indaga su perdita petrolio Chevron al largo di Rio

San Paolo (Brasile), 17 nov. (LaPresse/AP) - La polizia brasiliana ha aperto un'indagine sulla perdita del pozzo petrolifero della compagnia statunitense Chevron al largo di Rio de Janeiro. Lo riferisce Fabio Scliar, direttore del dipartimento di polizia federale per l'ambiente. Il portavoce di Chevron, Scott Walker, ha reso noto che la società "continua a informare e a collaborare completamente con le agenzie del governo brasiliano". La compagnia ha riferito in precedenza che l'incidente offshore avrebbe riversato in mare tra i 400 e i 650 barili di greggio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata