Brasile, strage nelle favelas di Rio: almeno 13 morti in un blitz della polizia

Secondo i media locali, sarebbero tutti trafficanti di droga

Almeno 13 persone sono morte durante un'operazione della polizia nelle favelas di Rio de Janeiro. Altre 14 persone sono state ferite da spari, secondo le autorità locali. G1, che cita la polizia militare, ha riferito che le persone sono morte durante violenti scontri a fuoco nelle favelas di Fallet-Fogueteiro, a Santa Teresa, nel centro della città. L'operazione, hanno dichiarato le autorità, è stata lanciata per contrastare il traffico di droga e, secondo i media locali, tutti quelli rimasti uccisi sarebbero narcos. Secondo la polizia civile, i trafficanti del Morro da Coroa e di Fallet si erano scontrati dalla notte di mercoledì per il controllo del traffico nell'area.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata