Brasile, continuano ricerche sopravvissuti dopo crollo palazzi a Rio

Rio de Janeiro (Brasile), 27 gen. (LaPresse/AP) - I soccorritori stanno ancora cercando sopravvissuti sotto le macerie dei tre edifici crollati ieri nel centro di Rio de Janeiro, in Brasile. Dopo quasi quaranta ore le speranze di trovare qualcuno vivo stanno tuttavia diminuendo. Finora le vittime accertate sono sei, mentre almeno 16 persone risultano disperse. Le autorità stanno ancora cercando di determinare la causa del crollo, ma secondo alcuni funzionari la struttura del grattacielo di venti piani sarebbe stata danneggiata da una serie di lavori edili illegali, che appunto ne avrebbero causato il collasso. Il crollo dell'edificio più alto ha poi provocato la caduta degli altri due palazzi, che ospitavano diversi uffici. Il capo della Protezione civile di Rio ha fatto sapere che le ricerche dei sopravvissuti continueranno per altre 48 ore.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata