Brasile, 3 arresti per rogo discoteca: sono proprietario e 2 musicisti

Santa Maria (Brasile), 28 gen. (LaPresse/AP) - Tre persone sono state arrestate in Brasile per l'incendio nella discoteca 'Kiss' di Santa Maria e le autorità stanno cercando una quarta persona in relazione al caso. Lo riferisce la polizia brasiliana. Nel rogo sono morte 233 persone e 116 sono rimaste ferite. In conferenza stampa l'ispettore di polizia Ranolfo Vieira Junior ha spiegato che si tratta di arresti a scopi investigativi e che il fermo scade fra cinque giorni. Non è stata fornita l'identità dei fermati, né della quarta persona che è ricercata. Il quotidiano Zero Hora riferisce che uno degli arrestati è il co-proprietario della discoteca Elissandro Spohr, citando come fonte il suo legale Jader Marques. Gli altri fermati sarebbero due membri della band che si stava esibendo al momento dello scoppio del rogo. Oggi a Santa Maria si terranno i funerali delle vittime.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata