Brasile, 30enne violentata su bus a Rio davanti ai passeggeri

Rio de Janeiro (Brasile), 5 mag. (LaPresse) - Una donna di circa 30 anni è stata violentata su un minibus a Rio de Janeiro da un uomo che è salito a bordo armato lungo Avenida Brasil. Lo riferisce il quotidiano brasiliano O Globo, spiegando che l'episodio è avvenuto venerdì pomeriggio intorno alle 17.30. L'uomo ha prima rapinato i passeggeri, poi ha fatto spostare tutti nella parte posteriore del bus e ha violentato la donna sotto i loro occhi. L'identità della donna non è stata resa nota.

Ad allertare la polizia è stato il conducente del mezzo e tutti i passeggeri sono poi stati interrogati. Gli inquirenti hanno chiesto alla linea di autobus di fornire le immagini degli interni del veicolo e analizzeranno anche altre immagini registrate dalle telecamere in città per provare a ricostruire il momento esatto in cui l'aggressore è salito sul bus e quando sia sceso. I testimoni sostengono che si trattasse di un uomo di circa 25 anni, con i capelli scuri. Lo scorso 30 marzo, sempre a Rio, fu stuprata una turista americana che si trovava con il fidanzato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata