Brasile, 2° giorno di sciopero autisti autobus a San Paolo

San Paolo (Brasile), 21 mag. (LaPresse/AP) - È entrato nel secondo giorno lo sciopero degli autisti di autobus di San Paolo, in Brasile, indetto per chiedere un aumento degli stipendi. Regina Helena Alonso, addetta stampa del sindacato SP Urbanuus, afferma che la partecipazione alla protesta sta calando, visto che il 60% degli oltre 8mila autobus della metropoli sta regolarmente circolando. Ieri, invece, i conducenti hanno tenuto fermi quasi tutti i bus di San Paolo o li avevano usati per bloccare le strade. Sempre oggi, la polizia civile di 14 Stati brasiliani ha indetto uno sciopero di 24 ore per chiedere un aumento degli stipendi. I funzionari che hanno incrociato le braccia sono investigatori e ufficiali non impegnati nel pattugliamento delle strade. Gli scioperi arrivano a meno di un mese dall'inizio dei Mondiali di calcio, la cui partita di apertura si giocherà proprio a San Paolo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata