Bosnia, spara davanti ambasciata Usa a Sarajevo: poliziotto ferito

Sarajevo (Bosnia-Erzegovina), 28 ott. (LaPresse/AP) - Un uomo non identificato ha aperto il fuoco con un fucile automatico di fronte all'ambasciata statunitense a Sarajevo, ferendo almeno un poliziotto prima di venire colpito e arrestato. La polizia ha bloccato la zona e dopo uno scontro a fuoco durato 30 minuti ha arrestato l'uomo, mentre i passanti si riparavano dietro edifici e veicoli. Lo sconosciuto è stato portato via in ambulanza e non si sa se è ancora vivo, nè i motivi del suo gesto. Muhamed Budimlic, ministro dell'Interno del cantone di Sarajevo, ha confermato ad Associated Press che è stato ferito almeno un agente di polizia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata